L’AGOPUNTURA è una terapia medica, che tramite l’utilizzo di sottili aghi in determinate zone cutanee apporta innumerevoli benefici all’organismo sia in presenza di patologie specifiche che per mantenere l’equilibrio psicofisico di chi è in benessere.

E’ noto che i punti di agopuntura presentano una conducibilità elettrica particolare e corrisponderebbero a zone cutanee la cui innervazione si trova collegata ai controlli dei vari organi da parte del sistema nervoso simpatico. L’utilizzo dell’ago e la sua permanenza nel punto stimola la produzione di sostanze benefiche a livello locale ed a livello del sistema nervoso centrale e periferico (endorfine, cortisolo).

Con tale trattamento si riprende in considerazione la persona come essere unico ed unitario e non frammentato in apparati, organi o classificato solo in base alla patologia da cui è affetto. L’intento è quello di ripristinare l’armonia tra le varie parti, condizione essenziale per il mantenimento della salute.

Concepire l’uomo secondo quest’ottica conduce allo sviluppo di una diversa ricerca delle leggi che regolano la malattia.

Pertanto l’agopuntura può essere considerato un trattamento utile a tutti sia a scopo preventivo che curativo, efficace in diversi disturbi o patologie:

disturbi funzionali e dolori acuti o cronici dell’apparato muscolo-scheletrico o degli organi interni

artriti, artrosi, cervicalgie, sciatalgie, fibromialgia, coliche addominali

affezioni respiratorie

riniti,sinusiti, infezioni ricorrenti dell’apparato respiratorio, asma, tosse

affezioni gastrointestinali

gastriti acute o croniche, diarrea, stipsi, pirosi gastrica, IBD

disturbi dell’apparato genitourinario

irregolarità mestruali, impotenza, enuresi notturna, cistiti ricorrenti, sindrome climaterica, vampate di calore, vaginiti ricorrenti

patologie del sistema nervoso

cefalea, acufeni,vertigini,insonnia, depressione, ansia, agitazione, stress

malattie della pelle

psoriasi, eczemi, prurito

Durata

Le sedute durano dai 30 ai 60 minuti, vanno effettuate 1-2 volte a settimana .In genere si utilizzano tra i 6 ed i 15 aghi, alcuni posti simmetricamente, altri no. Gli aghi utilizzati sono rigorosamente sterili e monouso.
L’infissione dell’ago è essenzialmente indolore e gli aghi non vengono percepiti durante la seduta.
Gli iniziali benefici dovrebbero verificarsi entro le prime 3-4 sedute.

In taluni casi si può associare l’utilizzo di elettro agopuntura e l’OmeoMesoterapia che consiste nell’iniezione con ago sottile di medicinali omeopatici specifici per il disturbo trattato in alcuni punti del corpo.

Modalità

La medicina cinese si è sviluppata senza l’ausilio di indagini strumentali pertanto la raccolta della storia del paziente durante la prima visita riveste la massima importanza. Il colloquio sarà minuzioso: verranno indagati regolarità del ritmo cardiaco, disturbi respiratori, appetito, digestione, problemi urinari, mestruali, dolori in genere, ma anche qualità del sonno, sogni, predilezione per un sapore, avversione per un altro, climi preferiti o sgraditi, e molto altro ancora.

Meccanismi

Secondo il pensiero medico cinese tradizionale, la salute dell’individuo è il risultato dell’equilibrio fra due forze opposte (Yin e Yang) che circolano nell’organismo sotto forma di un’energia (chiamata Qi) la cui distribuzione può subire perturbazioni, gli organi manifesteranno perciò disturbi dovuti a difetto o eccesso di essa.
Compito del medico agopuntore è mantenere l’armonia tra le due forze, Yin e Yang, e garantire il corretto fluire dell’energia che circola attraverso i meridiani. Utilizzando l’ago in punti specifici dei meridiani del corpo si stimola l’assorbimento o il rilascio di energia, ristabilendo l’equilibrio.
Intervenendo quindi sulla superficie (il punto cutaneo di agopuntura) si può influire all’interno, ristabilendo la normale circolazione energetica per ripristinare un equilibrio la cui alterazione è considerata alla base di qualunque malattia.

DOTT.SSA RAFFAELLA NAPOLETANO 

LARGO VALGIOIE 18, 10146 TORINO

MAIL : napoletanoraffaella@virgilio.it | CELL : 3388126913

P.IVA : 09455010018 | C.F: NPLRFL79D55L219N

Cookie Policy | Privacy Policy